Search
  • Alma's team

Le città SMART non nascono per caso...Vanno pensate!

Updated: May 18, 2019

E’ nostra intenzione iniziare subito a sviluppare un piano strategico per disegnare il modello di Alghero del futuro, con una proiezione a vent’anni, per definire il suo specifico modo di essere SMART conscia della competizione con le realtà locali, europee e mediterranee dalle caratteristiche simili. 

Gli assi portanti del piano strategico saranno l’investimento nella dimensione culturale del territorio, l’innovazione tecnologica, e l’attenzione all’internazionalizzazione della città.

I pilastri definiti nel piano strategico daranno subito vita ad un percorso partecipativo che porti alla definizione di un Piano di Innovazione Locale, elaborato in condivisione e partecipazione con le istituzioni, l’università, le imprese e la società civile, e tutti gli attori coinvolti come protagonisti nei futuri progetti attuativi.

Uno degli strumenti fondamentali sarà la costituzione dell’Osservatorio del Territorio che coinvolgerà le fondazioni locali, gli incubatori, enti di ricerca e con la partecipazione di università locali ed internazionali.

L’elemento fondante di questo percorso è la consapevolezza che per pensare in grande occorre una visione che vada oltre i limiti temporali della legislatura, quindi l’intento della nostra amministrazione è ottenere un livello di consenso politico e civile molto ampio, che trovi l’accordo delle maggiori forze politiche civili. La visione di Alghero futura sarà il frutto delle decisioni degli Algheresi e sarà il loro lascito alle generazioni a venire: un programma di bene comuneche possa durare nel tempo.

Con questa prospettiva, l’amministrazione sarà in grado di indirizzare e selezionare i progetti innovativi in modo che siano tutti pezzi di un unico puzzle che si completano e si rafforzano a vicenda.

Tale visione può funzionare solo se l’amministrazione saprà fare accordi con tutti, dalla Regione alla Commissione Europea, dagli investitori internazionali agli stakeholder locali, sviluppando la capacità di presentarsi quale interlocutore affidabile

Alghero tutta dovrà scegliere chiaramente quali sono le proprie specificità ed eccellenze prioritarie e dovrà darsi degli obiettivi misurabili, per una pianificazione che non lasci dubbi a chi interloquisce con la città: l’elaborazione di una strategia solida, lungimirante e che non viene messa in discussione ad ogni cambio di amministrazione, sarà la garanzia della sostenibilità degli investimenti.



[tratto dal contributo del PD al programma di coalizione]


#innovazione #SMART #sviluppo #città #tech


0 views

©2019 by Alma Cardi Profilo Politico.